Riapertura sala studio

La Biblioteca “G. Tronchin” di Martellago dal 15 giugno riapre la sala studio al secondo piano solo per studenti, universitari e maturandi.

Per garantire la sicurezza di tutti dobbiamo seguire alcune regole e chiediamo la vostra collaborazione nell’adottare comportamenti che riducano il rischio di contagio

REGOLE D'ACCESSO PER LA SALA STUDIO

  • Sono disponibili 20 postazioni per lo studio individuale esclusivamente riservate a studenti, universitari e maturandi
  • Per garantire il distanziamento e il posto a sedere, si accede solo su prenotazione. Leggi la nostra guida su come prenotare il tuo posto online.
  • È necessario prenotare il giorno lavorativo precedente entro le 18.00 (entro le 12.00 il sabato) scegliendo tra due fasce orarie: 9.00 -12.45 oppure 14.00 -18.45 e attendere l'esito della prenotazione e il numero di postazione assegnato
  • È possibile effettuare la prenotazione anche il giorno stesso, qualora vi siano posti ancora disponibili
  • Indossare sempre la mascherina e igienizzarsi le mani con i prodotti a disposizione
  • Non creare assembramenti
  • Non è possibile la consultazione di testi della Biblioteca ed è assolutamente vietato girare tra gli scaffali e toccare i libri

1. Al momento la sala studio è accessibile dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.45 e dalle 14.00 alle 18.45; il sabato mattina dalle 9.00 alle 12.15

2. La sala studio è accessibile solo tramite prenotazione e fino ad esaurimento posti. Le postazioni sono state allestite in modo da rispettare la distanza di almeno un metro fra loro, sono stati evitati posti frontali, eliminando le relative sedie, e non sono previsti posti al tavolo affiancati. Ogni posto a sedere è stato identificato da un numero

3. La prenotazione deve avvenire il giorno lavorativo precedente entro le ore 18.00 oppure il giorno stesso qualora vi siano ancora posti disponibili

4. Si può prenotare solo per se stessi e solo un giorno alla volta

5. Ricevuta la conferma di assegnazione del posto numerato, sarà possibile disdire la prenotazione entro le ore 9.00 del giorno prenotato, rispondendo alla mail di ricevuta conferma oppure telefonando in biblioteca. Si creerà una lista d’attesa, in ordine di arrivo delle richieste, per poter riassegnare i posti disdetti

6. Se un utente decide di abbandonare la postazione prima della fine del turno prenotato, il suo posto non sarà cedibile ad altro utente in quanto deve essere garantita la pulizia delle postazioni prima di ogni altro nuovo utilizzo

7. Nel caso in cui si liberassero delle postazioni gli studenti saranno avvisati entro le ore 9.30 dello stesso giorno

8. È obbligatorio indossare la mascherina che deve essere tenuta per tutta la durata della permanenza in biblioteca

9. È necessario sanificare le mani con liquido disinfettante posizionato all’ingresso e misurarsi la temperatura corporea con l’apposito termoscanner prima di accedere. La temperatura non deve superare i 37,5°

10. Mantenere durante ogni spostamento la distanza di sicurezza dalle altre persone e seguire i percorsi segnalati

11. Occupare il posto assegnato, contraddistinto dal corrispondente numero

12. È assolutamente vietato cambiare postazione o spostare le sedie

13. Limitare le uscite dalla sala solo ai casi di reale necessità. Non è consentito entrare nelle altre sale del primo e secondo piano della biblioteca. I distributori di bevande non sono accessibili al pubblico. Ad ogni rientro nella sala, è obbligatorio igienizzare le mani

14. È possibile accedere al bagno riservato al pubblico

15. Si invitano inoltre gli studenti a rispettare il distanziamento fisico anche all’ingresso della biblioteca e nell’atrio

16. I tabulati con i nomi degli utenti che hanno avuto accesso alla sala studio verranno conservati per 14 giorni per tenere la tracciatura delle presenze

17. Si precisa che il numero delle postazioni, così come gli orari possono essere oggetto di modifiche date dalla riorganizzazione dei servizi. Il personale della biblioteca vigila sulla corretta osservanza delle regole d’accesso all’edificio e in caso di irregolarità è autorizzato ad allontanare immediatamente i trasgressori

18. Per ogni altra indicazione e comportamento da seguire, si rimanda ai documenti ufficiali ad oggi predisposti contenenti misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19