Contributi regionali alle P.M.I. giovanili anno 2020

I requisiti indicati nel bando devono essere posseduti alla data del 29 febbraio 2020. L'istanza di partecipazione va presentata esclusivamente per via telematica, seguendo tutti i passaggi previsti dal bando e secondo le scadenze riportate dettagliatamente all'articolo 10 del bando stesso.

Bando per l'erogazione di contributi alle Piccole Medie Imprese giovanili - anno 2020

La Regione Veneto ha stanziato 1.500.000,00 euro al fine di promuovere e sostenere le piccole e medie imprese (PMI) giovanili nel settore dell'artigianato, dell'industria, del commercio e dei servizi che rientrano in una delle tipologie indicate all'articolo 4 del bando, ovvero:

a) imprese individuali i cui titolari siano persone di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni;
b) società e cooperative i cui soci siano per almeno il sessanta per cento persone di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni ovvero il cui capitale sociale sia detenuto per almeno i due terzi da persone di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni.

Questi requisiti devono sussistere alla data del 29 febbraio 2020. Ulteriori requisiti e modalità di partecipazione sono indicati nel bando consultabile nel sito web della Regione del Veneto.

L'istanza di partecipazione deve essere compilata e presentata esclusivamente per via telematica, seguendo tutti i passaggi previsti dal bando e secondo le scadenze riportate dettagliatamente all'articolo 10 del bando stesso.

Consulta il bando nel sito web della Regione del Veneto.