Agevolazioni di viaggio

In occasione delle elezioni, il Ministero dell’Interno solitamente dispone che gli elettori che si recheranno a votare nel proprio Comune di iscrizione elettorale possano usufruire di agevolazioni tariffarie per viaggi ferroviari, via mare, autostradali e con il mezzo aereo (applicate da enti o società che gestiscono i relativi servizi di trasporto).

Per la consultazione referendaria del 29 marzo 2020, al momento non vi sono disposizioni in merito.