Alternative per trasporto scolastico

Trasporto scolastico non assicurato per settembre-dicembre 2020.

L’attuale situazione di emergenza sanitaria da COVID-19 rende incerta l’organizzazione del rientro nelle scuole italiane a partire dal prossimo anno scolastico 2020-2021.

La mancanza di indicazioni precise a riguardo (orari di ingresso dei ragazzi in base a scaglionamenti per evitare assembramenti, quantificazione dei posti fruibili negli autobus, sanificazione mezzi, accompagnatori, ecc..) non consente la pianificazione di un preciso servizio di trasporto scolastico che, pertanto non potrà essere assicurato, almeno nel primo periodo settembre- dicembre 2020.

 

L’Amministrazione Comunale, consapevole della situazione di difficoltà delle famiglie, invita al potenziamento di strumenti alternativi alla mobilità scolastica, quali PEDIBUS (già attivo per tutti i plessi delle scuole primarie), BICIBUS (con fruizione delle piste ciclabili presenti sul territorio e degli incentivi per l’acquisto di nuove bici previsto dai recenti provvedimenti governativi) ed il CAR SHARING (con promozione dei rapporti di vicinato e rotazione dei famigliari che mettono a disposizione l’auto) il tutto in piena osservanza delle generali disposizioni di distanziamento sociale e di utilizzo di mascherine, guanti o gel disinfettante.

Il Servizio Pubblica Istruzione è a disposizione per informazioni ed ulteriori indicazioni, di seguito i riferimenti.