Nuovo sistema di segnalazione delle anomalie nelle isole ecologiche

Entro aprile 2019, in tutto il territorio comunale, sarà in funzione il nuovo sistema che permetterà agli utenti di segnalare direttamente a Veritas, attraverso un numero verde, i malfunzionamenti relativi ai cassonetti del rifiuto secco e l'abbandono di rifiuti nelle aree ecologiche.

Sulle piazzole ecologiche stradali del Comune di Martellago, è in fase di allestimento il cartello per la segnalazione delle anomalie riscontrate nella fruizione del servizio di raccolta differenziata e nell'impiego dei contenitori posti nella piazzola ecologica. L’allestimento sarà concluso entro aprile 2019. Il cartello è generalmente posizionato sulla calotta del cassonetto per la raccolta della frazione secca non riciclabile.

Il sistema, sviluppato anche in altri Comuni, porta ad un miglioramento gestionale soprattutto nei tempi tecnici di risoluzione della problematica segnalata e prevede l’istituzione di un canale strutturato per: 

  • segnalare malfunzionamenti della calotta;
  • segnalare eventuale abbandono di rifiuti;
  • migliorare la qualità della raccolta differenziata.


Il sistema coinvolge più settori:
- Gestione operativa dei servizi di raccolta e pulizia del suolo pubblico
- Manutenzione contenitori
- Manutenzione calotte
- Ispettori ambientali

 ll sistema consiste nell’avviso telefonico “automatico” bidirezionale con impiego di un apposito numero verde 800 893422.
L’utente segnala l’anomalia; il sistema effettua la presa in carico e avvia l’iter di ripristino con conseguente risposta all’utente sulla progressione o sull’avvenuta riattivazione. L'utente che ha fatto la segnalazione sarà informato dell’avvenuta presa in carico della segnalazione e/o del successivo ripristino.

Come funziona il nuovo sistema di segnalazione:

L’utente chiama il numero verde 800 893422
Il risponditore automatico invita l'utente a premere il numero di 5 cifre indicato sul cartello di segnaletica situato presso l'Isola ecologica (identificazione della piazzola). Poi sarà richiesto di indicare il numero corrispondente all'anomalia che sono codificate come segue:

 

1. calotta rotta 
2. calotta inceppata 
3. chiave non funzionante 
4. rifiuti abbandonati 
5. contenitore rotto 
6. contenitore pieno
7. conferimento di rifiuto non conforme