Regione Veneto
Accedi all'area personale

Protocollo - Casa Comunale

Informazioni e orari dell'ufficio - si riceve solo tramite appuntamento

Competenze

L'ufficio si occupa del servizio di protocollo e casa comunale.

Orari

Giorno Mattino Pomeriggio
lunedi 09.00 - 12.00 14.30 - 16.30
martedi 09.00 - 12.00
mercoledi 09.00 - 12.00 14.30 - 16.30
giovedi 09.00 - 12.00
venerdi 09.00 - 12.00

Altre informazioni

Competenze

  • protocollazione, smistamento e spedizione della corrispondenza
  • consegna degli atti depositati presso la Casa Comunale
  • tenuta dell'archivio storico, dell'archivio corrente e di deposito

Dotazione organica del Servizio
n. 1 Istruttore direttivo amministrativo contabile (responsabile di settore)
n. 2 Istruttori amministrativi contabili
n. 1 Collaboratore amministrativo
n. 1 Esecutore amministrativo

Ritiro di atti depositati presso la Casa Comunale
Le funzioni della "casa comunale" sono quelle di consegnare gli atti destinati ai cittadini che non sono stati trovati a casa al momento della notifica da parte del messo comunale e dagli altri agenti notificatori quali l'ufficiale giudiziario su istanza del tribunale e del messo notificatore su istanza di Equitalia o Poste Italiane.

Se avete ricevuto un avviso di deposito alla Casa Comunale
significa che il messo comunale o altro agente notificatore non ha trovato in casa nessuno che potesse ricevere l'atto ed ha affisso un avviso di deposito, contenuto in una busta chiusa e sigillata, all’indirizzo indicato nell’atto.
Se ricevete una raccomandata A.R. contenente l’avviso di deposito, significa che il messo comunale o gli altri agenti notificatori (sopra menzionati), non avendo trovato nessuno a casa vi invita (tramite Raccomandata) a passare presso la Casa Comunale per ritirare un atto che vi riguarda.

L’avviso di deposito contiene:
1. la data in cui il Messo Comunale è passato a casa vostra per notificarvi un atto, ma non ha trovato persona abilitata a ricevere l’atto;
2. il tipo di atto che doveva notificarvi;
3. le indicazioni relative alle modalità per il ritiro dell’atto;
4. l’eventuale delega per il ritiro dell’atto da parte di persona di vostra fiducia.

Gli atti giacenti presso la Casa Comunale sono tutti in busta chiusa e sigillata. Eventuali informazioni relative al contenuto dell’atto depositato NON possono essere fornite né telefonicamente né personalmente dagli addetti all’ufficio, perché l’atto viene depositato in busta chiusa e sigillata.

Tempo per ritirare l'atto
Il tempo massimo per ritirare un atto presso la Casa Comunale è di due anni. Anche se l’atto non viene mai ritirato, produce comunque i suoi effetti, in quanto la notifica si ha per eseguita nella data di spedizione.

Ultima modifica: martedì, 30 gennaio 2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio !

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri