Ecocentro: comunicato dell'assessorato all'ambiente

Attivato un servizio di prenotazione via mail per il conferimento dei rifiuti all'ecocentro di Maerne, ad integrazione dei numeri telefonici messi a disposizione da Veritas. Nella mail andranno indicate le proprie generalità, un numero telefonico al quale si vuole essere ricontattati ed il codice utente riportato in bolletta. 

A seguito delle varie segnalazioni pervenute dai cittadini successivamente all'attivazione del sistema di prenotazione telefonica necessario per l'accesso all'ecocentro, il Gruppo Veritas S.p.A., con il confronto dell'Assessorato all'Ambiente, ha reso disponibile un ulteriore sistema sperimentale di gestione dell'appuntamento tramite mail.

La nuova casella di posta elettronica è attiva da oggi. All'indirizzo: ecocentromartellago@gruppoveritas.it potranno essere inviate le richieste di appuntamento da parte dei soli utenti Veritas del Comune di Martellago, in quanto si tratta di una soluzione alternativa individuata per la nostra Amministrazione per sfoltire le code telefoniche che in questi giorni hanno intasato le linee messe a disposizione da Veritas, linee numerose ma che, purtroppo, non sono state sufficienti a far fronte all'eccezionale richiesta in questo periodo di emergenza sanitaria che ha obbligato alla chiusura degli ecocentri in tutti i Comuni.
La nuova mail è un'alternativa alla prenotazione telefonica che continua ad essere possibile tramite i numeri 
800 166 629, per chi chiama da rete fissa, e 038 208 3461 per chi chiama da telefono mobile.
Nella mail sarà sufficiente indicare le proprie generalità, il numero di telefono al quale essere si vuole essere ricontattati ed il codice utente che si trova nella bolletta della Tassa Rifiuti. All'utente verrà successivamente risposto fornendo giorno ed ora dell'appuntamento. 

L'assessore all'ambiente Laura Tozzato ringrazia i cittadini che hanno segnalato la problematica all'Amministrazione ed auspica che in questa nuova alternativa di prenotazione tramite email il servizio possa svolgersi regolarmente e con minori difficoltà anche per gli addetti ai call center del Gruppo Veritas.
Nella speranza che si possa tornare presto ad una modalità di erogazione dei servizi pubblici in generale più agile e snella per tutti, rinnoviamo l'invito a non abbandonare i rifiuti lungo le strade o nelle aree di raccolta ed invitiamo tutti i cittadini a continuare a collaborare per mantenere il nostro territorio pulito e bello da vivere.