Fondo per il sostegno al pagamento dell'affitto per situazioni emergenziali (F.S.A.Covid)

Dal 15 giugno al 5 luglio 2020 è possibile richiedere il contributo per il pagamento dell’affitto stanziato dalla Regione Veneto a favore delle famiglie che a causa all’emergenza Covid hanno ridotto le loro entrate nel periodo marzo - maggio 2020.

La Regione Veneto concede un contributo per il pagamento dell’affitto di Euro 400,00 a favore delle famiglie che a causa all’emergenza Covid hanno ridotto in modo importante le loro entrate nel periodo marzo - maggio 2020.

Le domande possono essere presentate dal 15 giugno 2020 al 5 luglio 2020 (compresi) mediante l’applicazione messa a disposizione sul sito web regionale, utilizzabile con tutti i dispositivi connessi a Internet come Smarphone, Tablet e Personal Computer.

Terminata la raccolta delle domande sarà formata la graduatoria. Dopo l’approvazione di quest’ultima da parte della Giunta Regionale, il richiedente sarà informato dell'esito della domanda all’indirizzo email comunicato. Il contributo per le domande idonee e utilmente collocate in graduatoria sarà accreditato direttamente sul conto corrente indicato nella domanda.
 

Requisiti:

  • Deliberazione di Giunta Regionale n. 622 del 19 maggio 2020,
  • Allegato A Criteri di Accesso
  • Allegato B facsimile Domanda

disponibili nel sito web della Regione Veneto a questo collegamento:
https://bur.regione.veneto.it/BurvServices/Pubblica/DettaglioDgr.aspx?id=420964

oppure, in sintesi, a questo collegamento:
https://veneto.welfaregov.it/landing_pages/fsa_covid/requisiti_fsacovid.html


Istruzioni per il caricamento della domanda
Si invita comunque ad un'attenta consultazione delle istruzioni per il caricamento della domanda.


Sito web per il caricamento della domanda (*):
https://veneto.welfaregov.it/landing_pages/fsa_covid/todo.html


(*) Come inserire la domanda
Segui queste istruzioni per effettuare correttamente l'inserimento. Scarica il pdf


In caso di necessità:
Inviare una email all'indirizzo edilizia@regione.veneto.it con una descrizione dettagliata del problema riscontrato.