Iscrizione all'Albo dei Giudici Popolari

Titolo del procedimento
Iscrizione all'albo dei Giudici Popolari di Corte d'Assise e di Corte d'Assise d'appello


Descrizione del procedimento
Il Giudice Popolare è colui che viene designato, per sorteggio, a partecipare ai dibattimenti delle Corti d'Assise e delle Corti d'Assise d'Appello.
Il Sindaco, nel mese di aprile di ogni anno dispari, invita con pubblico manifesto, i cittadini residenti, in possesso dei requisiti stabiliti dalla legge, a richiedere entro il mese di luglio l'iscrizione negli elenchi dei Giudici Popolari.


Fonti normative di riferimento
Legge 10 aprile 1951, n. 287
Legge 5 maggio 1952, n. 405
D. Lgs. 28 luglio 1989, n. 273


Ufficio responsabile  del procedimento
Settore Servizi Demografici - Servizio Elettorale (Sede e recapiti: consultare la sezione Uffici e Servizi)


Responsebile del procedimento/istruttoria
Responsabile del Settore Servizi Demografici e responsabile del Servizio Elettorale (Sede e recapiti: consultare la sezione Uffici e Servizi)


Responsabile dell'adozione finale del provvedimento
Sindaco (in qualità di Presidente della Commissione per l'aggiornamento degli elenchi dei Giudici Popolari di Corte d'Assise e di Corte d'Assise d'Appello).


Soggetto al quale rivolgersi in caso di inerzia
Con Deliberazione di Giunta Comunale n. 63 del 28.2.2013 il potere sostitutivo in caso di inerzia, ai sensi e per gli effetti dell’art. 2 della legge n. 241/1990, è esercitato dal Segretario Generale del Comune di Martellago al quale andrà inoltrata apposita istanza di richiesta di attivazione del potere sostitutivo (Sede e recapiti del Segretario Generale: consultare la sezione Uffici e Servizi)


Srumenti di tutela in favore dell'interessato
Gli strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato, nel corso del procedimento e nei confronti del provvedimento finale, ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione, ed i modi per attivarli sono i seguenti:

Ricorso alla Cancelleria del Tribunale di Venezia entro 15 giorni dalla pubblicazione degli elenchi.


Termine del procedimento
Entro il 30 di agosto degli anni dispari la Commissione per la formazione degli elenchi dei Giudici Popolari provvede alla formazione dei due elenchi.


Requisiti per il rilascio del provvedimento finale

  • Essere di cittadinanza italiana;
  • Essere in godimento dei diritti civili e politici;
  • Avere un’età compresa tra i 30 e i 65 anni;
  • Essere in possesso del diploma di scuola media inferiore per l'iscrizione all'albo dei giudici popolari di Corte d'assise;
  • Essere in possesso del diploma di scuola media superiore per l'iscrizione all'albo dei giudici popolari di Corte di assise di appello.


Documentazione richiesta per il rilascio del provvedimento
All'istanza va allegata la copia di un documento d'identità in corso di validità


Avvio del procedimento
Di parte


Tipo di parere o di valutazione tecnica
-----


Sospensione del procedimento
No


Validità del provvedimento
Illimitata


Silenzio/assenso
No


Modulistica
L'istanza per richiedere l'iscrizione all'Albo è disponibile nella sezione Il Comune / Albo giudici popolari

Il fac-simile per l'eventuale produzione di eventuali autocertificazioni è disponibile nella sezione Modulistica
 

Diritti di segreteria, bolli, tariffe
----


Per informazioni
Settore Servizi Demografici - Ufficio Elettorale
Per contatti, recapiti e orari consultare la  sezione Uffici e Servizi