Elezioni europee: iscrizione nelle liste elettorali aggiunte - cittadini comunitari

Titolo del procedimento
Iscrizione nelle liste elettorali aggiunte di cittadini comunitari residenti in Italia per l’elezione dei rappresentanti al Parlamento Europeo.


Descrizione del procedimento
In attuazione alla direttiva della Comunità Europea n. 93/109, il D.Lgs. n. 408 del 24 giugno 1994 ha stabilito le modalità di esercizio del diritto di voto e di eleggibilità all'elezione del Parlamento Europeo per i cittadini membri dell'Unione Europea che risiedono in Italia.
L'istanza di iscrizione deve essere presentata al Sindaco del Comune di residenza entro il novantesimo giorno anteriore a quello delle votazioni.


Fonti normative di riferimento
Legge 27/04/1998 n. 128 – art. 15
D.L. 24/06/1994 n. 408
Direttiva CEE 93/109


Ufficio responsabile del procedimento
Settore Servizi Demografici - Servizio Elettorale (Sede e recapiti: consultare la sezione Uffici e Servizi)


Responsabile del procedimento/istruttoria
Responsabile del Settore Servizi Demografici e responsabile del Servizio Elettorale (Sede e recapiti: consultare la sezione Uffici e Servizi)


Responsabile dell'adozione finale del provvedimento
Responsabile del Servizio Elettorale 


Soggetto al quale rivolgersi in caso di inerzia
Con Deliberazione di Giunta Comunale n. 63 del 28.2.2013 il potere sostitutivo in caso di inerzia, ai sensi e per gli effetti dell’art. 2 della legge n. 241/1990, è esercitato dal Segretario Generale del Comune di Martellago al quale andrà inoltrata apposita istanza di richiesta di attivazione del potere sostitutivo (Sede e recapiti del Segretario Generale: consultare la sezione Uffici e Servizi)


Strumenti di tutela in favore dell'interessato
Gli strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato, nel corso del procedimento e nei confronti del provvedimento finale, ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione, ed i modi per attivarli sono i seguenti:

Ricorso alla Commissione Elettorale Circondariale, con le modalità di cui all’art. 20 del Testo Unico n. 223/1967


Termine del procedimento
Nel rispetto delle scadenze previste per le revisioni dinamiche delle liste elettorali di cui al Testo Unico n. 223/1967.


Requisiti per il rilascio del provvedimento finale

  • Essere cittadina/o di uno Stato dell’Unione Europea;
  • Essere in possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;
  • Non avere a carico procedimenti giudiziari, penali o civili che comportino, per lo Stato di origine, la perdita del diritto dell’elettorato attivo;
  • Essere residente nel Comune di Martellago.


Documentazione richiesta per il rilascio del provvedimento
All'istanza va allegata la copia di un documento d‘identità in corso di validità.


Avvio del procedimento
Di parte


Tipo di parere o di valutazione tecnica
-----


Sospensione del procedimento
No


Validità del provvedimento
Illimitata


Silenzio/assenso
No


Modulistca
L'istanza per l'iscrizione nelle liste aggiunte è disponibile nella sezione Modulistica.

Il fac-simile per l'eventuale produzione di autocertificazioni è disponibile nella sezione Modulistica
 

Diritti di segreteria, bolli, tariffe
----


Per informazioni
Settore Servizi Demografici - Ufficio Elettorale
Per contatti, recapiti e orari consultare la sezione Uffici e Servizi