Commercio e attività produttive

Competenze

  • commercio in sede fissa;
  • commercio su aeree pubbliche, gestione mercati e posteggi isolati;
  • esercizi di somministrazione di alimenti e bevande;
  • autorizzazioni all’esercizio di strutture sanitarie ai sensi della L.R. 16.8.2002, n. 22;
  • registrazioni sanitarie relative alle attività produttive;
  • attività ricettive alberghiere ed extralberghiere (alberghi, residence, affittacamere, bed & breakfast, ecc.);
  • rivendite esclusive e non esclusive di quotidiani e periodici;
  • agriturismo;
  • produttori agricoli;
  • acconciatori, barbieri, estetisti, tatuaggio e piercing;
  • verifica inizio attività artigianali;
  • noleggio da rimessa con conducente con autovetture e autobus;
  • noleggio da rimessa senza conducente con autoveicoli;
  • locali di pubblico spettacolo (discoteche, cinema, teatri, ecc.);
  • trattenimenti pubblici temporanei, feste, sagre, ecc.;
  • attività di intrattenimento e svago (sale giochi, piscine, trattenimenti musicali e danzanti, ecc.);
  • agenzie d’affari, cose usate, ecc.;
  • piccole rappresentazioni pubbliche (commedianti, giocolieri, saltimbanchi, burattinai, ecc.)
  • spettacoli viaggianti, circhi equestri, parchi di divertimento;
  • manifestazioni di sorte locali (tombole-pesche beneficenza-lotterie);
  • autorizzazioni di pubblica sicurezza demandate dal T.U.L.P.S;
  • fuochi d'artificio, falò;
  • ascensori e montacarichi;
  • autorizzazioni alla vendita di carburanti presso distributori pubblici o privati;
  • attività promozionali in materia di attività produttive;
  • erogazione di contributi ad associazioni locali operanti in materia di attività produttive;
  • compiti e funzioni amministrative di cui al D.lgs. n. 112/1998 e alla L.R. n. 11/2001, in particolare nel campo dell'Artigianato (art. 23, comma 1, lett. a) e c) della L.R. 11/2001), Turismo (art. 30, comma 5, lett. b), della L.R. n. 11/2001), Commercio e Fiere (art. 35, comma 3, L.R. n. 11/2001) e della Polizia Amministrativa (art. 163 del D.Lgs. n. 112/1998);
  • funzioni di autorizzazione e di controllo in materia di manifestazioni di sorte locali di cui al D.P.R. 26.10.2001, n. 430;
  • attività di sportello per informazioni all’utenza in merito all’esercizio di attività produttive;
  • rilascio di autorizzazioni per l’esercizio di determinate attività produttive, commerciali e di servizio, nel rispetto dei requisiti e presupposti previsti dalla legge e dagli atti programmatori comunali;
  • istruttorie e conseguente emanazione di atti di diniego al rilascio delle suddette autorizzazioni, nonché di decadenza o annullamento;
  • istruttorie in ordine alle comunicazioni di apertura, ecc. in esercizi commerciali con predisposizione dell’ordinanza sindacale di chiusura, in caso di esito negativo;
  • istruttorie in ordine di segnalazioni certificate di inizio attività, con emanazione di atti di interdizione in caso di mancanza dei requisiti di legge;
  • istruttorie in ordine ai ricorsi in materia sanitaria con eventuale emanazione dei verbali di intimazione al pagamento sanzioni amministrative;
  • predisposizione di atti regolamentari e programmatori previsti da specifiche disposizioni di legge;
  • verifica annuale della matrice di programmazione per il rilascio delle autorizzazioni all’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande ex legge regionale n. 27/2007 e conseguenti provvedimenti;
  • introito del contributo annuale per spese di amministrazione in relazione all’esercizio dell’attività di noleggio di autobus con conducente ex legge regionale n. 11/2009.
  • introito e riversamento alla Regione Veneto delle somme derivanti dall’applicazione di sanzioni amministrative in materia di igiene e sanità pubblica, igiene alimentare e sanità animale ex legge regionale n. 23/2007;
  • atti di assenso e controllo sulle manifestazioni di sorte locali, ai sensi del D.P.R. 26.10.2001, n. 430;
  • gestione banca dati su attività produttive del settore;
  • predisposizione documenti per richieste informazioni varie, statistiche, elenchi attività produttive, ecc.;
  • servizio di trasporto pubblico locale a favore degli studenti in convenzione con ACTV;
  • gestione di strumenti di programmazione e iniziative di carattere promozionale nel campo del turismo e dell’agricoltura;
  • erogazione contributi economici ad associazioni, enti, organismi pubblici e privati nel campo dello sviluppo economico e del turismo;
  • validazione progetto tessera sanitaria.

Dotazione organica del Servizio

n. 1 Funzionario tecnico (responsabile di settore)
n. 1 Istruttore direttivo amministrativo contabile
n. 1 Istruttore amministrativo contabile

Settore di riferimento

Settore Assetto del Territorio - Servizio commercio e attività produttive
Responsabile di settore: arch. Nadia Rossato
Piazza Vittoria, 81 - Martellago-VE
Telefono +39 041 540 41 61
E-mail: nadia.rossato@comune.martellago.ve.it

Sede e recapiti

Piazza Vittoria 81 - 30030 Martellago-VE
Tel +39 041 540 41 35 - +39 041 540 41 78
Fax +39 041 540 23 63
E-Mail: commercio@comune.martellago.ve.it
Posta Elettronica Certificata: comune.martellago.ve@pecveneto.it

Orario al pubblico
Lunedì dalle 10:00 alle 13:00
Mercoledì dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 16:30