Videosorveglianza

 

L’intero progetto è stato interamente finanziato dal Comune di Martellago e costa per l’esatezza  € 239.243,43.
I territori di Martellago, Maerne ed Olmo dai primi mesi del 2018 sono interamente videosorvegliati attraverso una soluzione innovativa che consente alle forze di Polizia di esercitare un controllo efficace, attraverso un sistema costituito da n. 10 telecamere di lettura targhe, n. 10 telecamere ad inquadratura fissa per monitorare e gestire il traffico e n. 9 telecamere brandeggiabili (dotate di dispositivi che permettono di orientarle dinamicamente a distanza), oltre a postazione di controllo fisso con possibilità di ampliamento in futuro.
Il nuovo impianto consente di monitorare le vie di accesso e di uscita dei Comuni ed altri punti sensibili.
Il controllo è finalizzato a contrastare diversi fenomeni illegali, quali furti, traffico di sostanze stupefacenti, di rifiuti e a monitorare il transito di veicoli irregolari e sospetti.
Il vero e proprio “cervello” dell’intera soluzione è costituito dal Software Video Management System (VMS), in grado inoltre – in un’ottica di evoluzione futura - di integrare e correlare i risultati della videoanalisi con sistemi di sicurezza e allarmistica fornendo segnalazioni mirate e contestualizzate nell’ecosistema “Smart City” per lo sviluppo digitale della città.