Contributo regionale alle famiglie numerose

La Regione Veneto periodicamente approva un programma di intervento straordinario a favore delle famiglie con parti trigemellari e delle famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro, da concedere per il tramite delle amministrazioni comunali.

È concesso un solo contributo per nucleo familiare - anche in caso di concomitanza di entrambe le situazioni, ad esempio con quattro figli di cui tre gemelli.

In genere, i requisiti di ammissione per il richiedente sono:

a) essere genitore di tre gemelli o di almeno quattro figli, conviventi o non, di età inferiore o uguale a 26 anni (27 non compiuti);

b) essere residente nella Regione del Veneto;

c) avere un ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) in corso di validità, non superiore all'importo stabilito nel bando;

e) nel caso in cui un componente abbia cittadinanza non comunitaria deve possedere un titolo di soggiorno valido ed efficace.

Le graduatorie vengono di norma redatte dal Comune e trasmesse alla Regione Veneto la quale definirà l'ammontare del contributo in base alla proprie risorse e alla quantità di domande pervenute.
 

Quando esce il bando
Il bando è adottato dalla Regione del Veneto e pubblicato nel sito web della Regione (solitamente nella sezione Servizi - Famiglia), nonché in questo sito web nella sezione Il Comune / Bandi e Avvisi. E' anche possibile iscriversi alla News@letter del Comune per ricevere la notizia via mail.