Tariffe asilo nido comunale

Tariffe periodo settembre 2019 - luglio 2020

La tabella che segue indica per il periodo settembre 2019 - luglio 2020 il costo del servizio di asilo nido a carico degli utenti, la cui compartecipazione viene differenziata in base all’I.S.E.E. annuo del nucleo familiare.

Con Determinazione del Responsabile del Settore Servizi Socio-Culturali n. 749 del 19.9.2019 la retta mensile di frequenza è stata aggiornata per il periodo da settembre 2019 a tutto luglio 2020 poiché l'indice ISTAT su base annua riferito al mese di luglio 2019 risulta +0,2%.

Fasce fino a €  Quota fissa in € Quota variabile in €  Totale in €
9.000 253,57 77,20 330,87
15.000 253,67 110,29 363,96
20.000 253,67 143,37 397,04
25.000 253,67 154,40 408,07
30.000 253,67 176,46 430,13
40.000 253,67 209,54 463,21
50.000 253,67 242,63 496,30
oltre 253,67 264,69 518,36

La Giunta Comunale valuterà di volta in volta particolari situazioni su proposta dell’Ufficio Servizio Sociale al fine di attribuire eventuali aiuti economici per il pagamento della retta.


Riduzioni
Ove si verificasse la contemporanea presenza nel nido di due fratelli, la retta come sopra calcolata, sarà decurtata del 25% per entrambi i figli.
La retta verrà decurtata del 5% a partire dal terzo figlio presente nel nucleo familiare.


Assenza per malattia
In caso di assenza per malattia documentata con certificato medico, qualora i giorni di assenza continuativi siano almeno sei, incluso il sabato e la domenica ed eventuali altre chiusure nel mese di fatturazione, la quota mensile di frequenza sarà calcolata nel seguente modo: retta (detratta la quota fissa) divisa per i giorni di effettiva apertura del nido nel mese e moltiplicata per i giorni di presenza del bambino.
In caso di malattia documentata che comporti un'assenza di oltre 40 giorni di calendario consecutivi, per tutto il periodo di assenza la retta dovuta per ciascun mese sarà pari alla sola quota fissa più i giorni di effettiva presenza nel mese.


Inserimento nel corso del mese
In caso di inserimento al nido che abbia luogo nel corso del mese, la retta verrà così calcolata:
nella 1° settimana del mese nessuna riduzione
nella 2° settimana del mese retta ridotta di 1/4
nella 3° settimana del mese retta ridotta di 2/4
nella 4° settimana del mese retta ridotta di 3/4


Ritiro anticipato
In caso di ritiro del bambino dal nido che avvenga successivamente al 16 maggio, deve essere corrisposta la quota fissa anche per i mesi di giugno e luglio, salvo casi documentati di trasferimenti con cambiamento di residenza della famiglia.


Festività
Per quanto riguarda l’eventuale periodo di chiusura relativa al mese di dicembre e gennaio corrispondente con le festività natalizie, la retta sarà calcolata tenendo conto dei giorni di effettiva apertura del nido nel mese e la riduzione sarà applicata esclusivamente alla quota variabile mentre la quota fissa rimarrà invariata.


Non residenti
Qualora fosse necessario attingere dalla graduatoria dei non residenti, la retta da loro corrisposta avrà un aumento non superiore al 15% di quella corrisposta dai residenti.


Quota di iscrizione
All’atto dell’iscrizione dovrà essere versata una quota pari a € 50,00 che verrà scomputata con il conteggio della retta dell’ultimo mese di frequenza. La quota va versata solo ed esclusivamente dopo aver preso accordi con la struttura.
Entro cinque giorni dalla comunicazione di inserimento del minore presso l’asilo nido, dovrà essere assicurato l’inserimento stesso; in caso contrario, verrà trattenuta la quota totale di iscrizione.
La quota di € 50,00 verrà restituita solamente nel caso in cui, pur essendo il bambino presente in graduatoria, non venga mai inserito per mancanza di posti.


Aggiornamento importi
Da settembre 2020 le rette saranno adeguate all’indice ISTAT riferito al mese di luglio 2020.

 

Caratteristiche del servizio, regolamento, modulistica
Tutte le informazioni relative alla gestione del servizio (graduatorie, requisiti, regolamento comunale, modalità di iscrizione, ecc.) sono descritte nella sezione Genitori e Figli