Cane nero

di Levi Pinfold

Si avvicina la notte di Halloween e come sempre, negli ultimi anni, anche i nostri ragazzi non si fanno mancare dolcetti, scherzetti e qualche bel libro di paura…quello che vogliamo proporvi quest’anno è un bellissimo e imperdibile albo che si prende la briga di giocare con le paure di tutti noi.

È mattina e, al suo risveglio, ciascun componente della famiglia Hope, uno dopo l’altro, affacciandosi alla finestra di casa, vede che proprio davanti al suo portone si trova ad osservarlo un minaccioso animale. Si tratta di un cane che nulla ha a che fare con i fedeli amici dell’uomo a cui siamo abituati, bensì di un cane nero, grande, feroce, con la capacità di diventare sempre più gigante ogni volta che uno dei famigliari lo vede e ne prende paura.

Tutti si rintanano in casa e si nascondono sotto le coperte, ma ecco che la piccoletta di casa, Small, decide di uscire per andare ad affrontare la bestia, prendendosi gioco di lei e prendendola in giro solo come l’innocenza di una bambina è in grado di fare…

Cane nero” (Terre di Mezzo) non vi deluderà, libri sulla paura ce ne sono tanti ma questo ci mette davanti alle nostre paure più intime, dandocene poi una chiave di lettura profonda, il tutto supportato da delle tavole curatissime, alcune grandi ed altre piccole, ricche di particolari da osservare.

Non vi sveliamo altro, il finale è sorprendente e ve lo lasciamo per la serata più paurosa che ci sia!